ATTO DI AFFIDAMENTO ALLA MADONNA DI SOTTO GLI ORGANI DELL’ARCIVESCOVO DOMENICA 15 MARZO 2020 AL TERMINE DELLA MESSA  A PORTE CHIUSE IN CATTEDRALE

Atto di affidamento

Alla Madonna di Sotto gli Organi

Santa Maria madre di Dio, ci affidiamo a Te !
Da secoli il popolo pisano ti ha scelto come madre
E Tu l’hai protetto, liberato e guidato
I nostri padri ci hanno consegnato
La consapevolezza della tua maternità.
Noi la accogliamo
E desideriamo trasmetterla alle nuove generazioni,
proclamandoti ancora una volta Madre amatissima.
Stiamo vivendo l’esperienza dolorosa
Di un mondo che si allontana da Gesù
Vediamo lo sconcerto delle famiglie e dei giovani,
dei poveri e dei sofferenti
per questo vogliamo compiere l’atto solenne
della nostra consacrazione a Te
con la disponibilità dei figli
che si sentono amati dalla loro mamma

Santa Maria, Madre di Dio
Ti affidiamo la nostra Chiesa!

Tu doni al mondo la Grazia dello Spirito che ci rende nuovi.
Tu ci offri la possibilità di incontrare oggi.
Cristo tuo Figlio come fratello e Salvatore
Tu ci dai la gioia di vivere insieme con te
L’appartenenza alla Chiesa
Nell’ascolto attento della Parola di Dio,
nella frequenza assidua all’Eucaristia
e nella condivisione dei bisogni dei poveri.
Siamo pronti a seguire Cristo tuo Figlio
che ci guida attraverso il Papa e i Vescovi, Pastori della Chiesa.

Santa Maria, Madre di Dio, ti affidiamo
Le nostre famiglie e il nostro lavoro!

Questa consacrazione ci chiede un grande impegno educativo
Ed una forte ascesi personale
Per vincere le nostre resistenze alla fede
E per compiere tutti insieme un cammino
Verso le mete alte della vita cristiana
Siamo pronti a seguire Cristo tuo Figlio!

Ti presentiamo le nostre Famiglie,
specialmente quelle che sono nella sofferenza,
coloro che in questo momento così tragico
assistono gli ammalati: medici e operatori sanitari,
e quanti lottano per la dignità della propria vita
e del proprio lavoro.
Affidiamo a Te i nostri fratelli defunti
Perché possano godere in eterno
La visione beata del Signore e la Pace dei santi.

Santa Maria, Madre di Dio,
ti affidiamo tutti i fedeli della nostra Chiesa!

Questa consacrazione ci impegna a testimoniare
La freschezza della fede in una vita rinnovata:
Ti presentiamo i nostri sacerdoti e le persone consacrate,
gli adulti e gli anziani, i politicio e gli operatori sociali,
perché trasmettano il tuo dono d’amore
alle nuove generazioni.
Consacriamo a te i giovani
Perché siano lieti di accogliere e di far crescere
La bellezza della fede
E per quanti sono chiamati
Alla totale donazione di sé al Signore
Siano pronti con te e come te a dire il proprio “Eccomi”
A Te, o Maria, modello ed esempio di vita,
affidiamo i giovani
perché possano diventare a loro volta
genitori saggi e generosi delle generazioni future.

Noi, popolo santo d Dio della Chiesa Pisana
Oggi ti riconosciamo e ti acclamiamo Madre di Dio,
Madre e Patrona nostra,
ci consacriamo a Te.
L’arcivescovo, pastore di questa Chiesa,
insieme al suo popolo,
si affida a Te per sempre. Amen